Chi siamo

1937

tommaso_noseda

Tomaso Noseda

La professione dei Noseda si qualifica fin dall’inizio nel rapporto privilegiato con le storiche famiglie milanesi che negli anni ’30, nel secolo scorso, avevano casa a Brunate, incantevole mosaico di ville e alberghi che dai suoi 800 metri d’altezza domina il Lago di Como.

Una clientela che Tomaso Noseda in quegli anni era solito ricevere in un piccolo ufficio nel cuore di un piccolo paese affacciato sul Lago di Como: Brunate. Modi semplici e carichi di rispetto per una clientela elitaria, esigente, selezionata e selettiva. E per alcuni decenni la prospettiva è adeguata al mercato.

Leggi tutto

Un cambiamento radicale si renderà necessario soltanto all’inizio degli anni ’80, quando venne inaugurata nel centro di Como una vetrina su strada al piano terra lungo la via G.B. Grassi: un unicum, all’epoca voluto dall’intuizione di Salvatore Noseda, il figlio, convinto che il cliente doveva essere agevolato nell’avere il contatto con i professionisti. Non, tuttavia, il lungo bancone da negozio, ma un salotto, perché è attraverso il colloquio che si mettono a fuoco le esigenze del cliente: “Cliente è una parola grande”, sottolineano ancor oggi i fratelli Paolo e Stefano Noseda.

Alla vetrina si affianca presto un ampio ufficio affacciato sulla centralissima Piazza Volta, con sale riunioni e ambienti riservati, e – la vera novità – uno studio d’intermediazione immobiliare con all’interno la sezione dedicata all’architettura gestita in prima persona da Salvatore Noseda, “l’Architetto” per i figli e per i clienti che hanno modo di apprezzarne le grandi doti professionali e umane.
Il boom, negli anni ’90, sarà segnato dai nuovi protagonisti della scena pubblica: i campioni dello sport, i divi dello spettacolo e della canzone.
L’ulteriore conquista saranno gli industriali, che si affidano alla consulenza immobiliare di prestigio e alla progettazione personalizzata sia per esigenze private, sia per soluzioni funzionali all’impresa o alla collegata necessità di rappresentanza. Un cammino esemplare. La compravendita degli immobili di prestigio attraversa la società prendendo le misure delle popolazioni emergenti, aiutandole nel percorso di crescita, dotandole di quel capitale visibile che finisce per essere un complemento fondamentale del successo sociale.

1980

2-Noseda Salvatore

Arch. Salvatore Noseda

Quale sia il cammino compiuto negli anni dalla Noseda Immobiliare 
lo rivela la vita stessa di Salvatore Noseda, l’architetto che sino al 2009 
ha lasciato impronte indelebili di professionalità nel settore immobiliare.
Per chi ha avuto l’occasione di conoscerlo “…e per chi sapeva ascoltarlo 
rappresentava un importante momento di arricchimento personale. 
Aveva cognizione ed esperienza, di quella che ti viene solo se parti dalla gavetta 
e sali con tanta umiltà e forza di volontà. Era di quelli che quando parli 
ti sta ad ascoltare davvero, disposto ad arricchire ed a rimettere in discussione 
in ogni momento il proprio modo di pensare: una specie culturale purtroppo 
in via d’estinzione.

Leggi tutto

Non amava le discussioni, era per la semplicità e i rapporti schietti, e i clienti amava sceglierli lui pur dando l’impressione che avvenisse 
il contrario.
Diceva e giocava d’anticipo selezionando gli interlocutori. 
Spesso aggiungeva, con un pizzico di nostalgia un… mio padre vendeva 
con una sola stretta di mano, cosa che oggi sappiamo essere sempre più difficile praticare; nonostante ciò lui rimase fedele a quella filosofia perseguendo 
una estrema chiarezza di rapporti. Di sicuro lui non potrà mai essere annoverato 
fra i cementificatori: …Perché costruire di più – chiedeva – abbiamo già ottime 
cose realizzate in passato e da sistemare…”. 
(tratto da: Edilizia Lariana – n° 2 febbraio 2012, testo di Sandro Vaghi).

2019

Paolo e Stefano Noseda

Paolo e Stefano sono nel settore da oltre trent’anni. Partecipano ai colloqui, seguono le trattative, conoscono i mestieri.
Crescono insieme, al fianco del loro dominus il padre Salvatore, architetto di grande esperienza professionale ed insuperabile maestro di vita.
Si distribuiscono le responsabilità.
Paolo, iscritto all’albo dal 1982, promuove, coordina e gestisce la realizzazione degli obiettivi aziendali curandone gli aspetti finanziari e commerciali.

Stefano è il garante del diritto, della speditezza dei percorsi, della limpidezza ed eleganza della prassi, attento alle norme giuridiche, attitudini dettate dalla sua laurea in legge e dall’esperienza d’insegnante di diritto.

Oggi Paolo e Stefano sono veri opinion leader del settore, riferimento necessario per la conoscenza di luoghi, tipologie di investimento, difficoltà emergenti, direzioni di sviluppo, costi, procedure, prospettive. Professionisti di conoscenza che, interpretando il significato dei messaggi provenienti dal cantiere, li rendono disponibili alla vasta platea degli utenti.